La torta Kinder pinguì è una di quelle torte che riscuote sempre tanto successo, non a caso l’ho preparata per il mio compleanno. Buona e cioccolatosa, caratterizzata da un pan di spagna al cacao e farcita con panna e Nutella.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 14/16 persone
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: medio

Per il pan di spagna:

– 200 gr farina
– 150 gr zucchero
– 3 cucchiai di cacao amaro
– 3 uova
– 100 gr burro fuso
– 80 ml latte
– una bustina di vanillina
– una bustina di lievito per dolci

Per la farcia:

– 450 gr Nutella
– 600 ml di panna per dolci da montare
– cacao amaro qb

  • null
    In una terrina frullate le uova con lo zucchero con un frullino elettrico fino ad avere un composto chiaro e spumoso.
  • null
    Versate poi la fari a, il cacao amaro ed il burro fuso, mescolate prima con un cucchiaio e poi ancora con il frullino elettrico.
  • null
    Incorporate al composto il latte con il lievito sciolto all’interno e rendete il tutto liscio ed omogeneo.
  • null
    Imburrate ed infarinate un tegame tondo o se preferite rettangolare.
  • null
    Infornate a forno preriscaldato a 180 gradi per 35  minuti,  mi raccomando a fare sempre la prova stuzzichino dopo 30 minuti di cottura.
  • null
    Intanto frullate la panna e riponetela in frigo. In un altra ciotola mescolate 4 cucchiai di panna montata con 2 di Nutella e lasciatelo in frigo.
  • null
    Una volta sfornato il pan di spagna, lasciatelo raffreddare per bene per poi capovolgerlo su di un piatto. Con un coltello lungo tagliate la torta in due parti uguali. Sulla base distribuite un generoso strato di panna, deve essere bello alto, dopodichè versateci su la Nutella, se risulta troppo solida, fatela sciogliere leggermente a bagnomaria, per poi ricoprirla con un altro strato di panna.
  • null
    Coprite con l’altro strato di pan di spagna e ricoprite il tutto con uno strato sottile di panna e Nutella che avevate riposto in frigo. Terminate, spolverizzando con il cacao amaro.
  • null
    Riponete la torta in frigo per qualche ora prima di servire.

    Inoltre se preferite potete sostituire il cacao amaro,sciogliendo del cioccolato fondente a bagnomaria e ricoprendo la torta totalmente.