Oggi vi parlerò di uno dei prodotti che solo a nominarlo mette in moto le papille gustative, la gelatiera Severin. Sebbene fuori periodo per molti, io invece sono del parere che il gelato é buono tutto l’anno e proprio data la mia passione come gustatrice di gelati sono stata ben lieta di ricevere questo regalo per la nuova campagna 2015-2016 #loveseverin.

La gelatiera in questione è la EZ 7404 di colore bianco, la capacità massima di riempimento è di 1 litro ed è caratterizzata da un:

– corpo in materiale sintetico
– cestello gelato a doppia parete
– coperchio
– albero motore
– interruttore On/Off (acceso/spento)
– cavo di alimentazione con spina

Per darvi prova della funzionalità del prodotto e della facilità di utilizzo vi mostrerò di seguito una semplicissima ricetta per preparare un gustosissimo gelato alla nocciola.

Cosa ci serve:

– 400 ml panna
– 150 gr zucchero
– 2 uova
– concentrato di nocciole (da prendere in dolceria).

 

Per la preparazione del gelato dovrete innanzitutto congelare il cestello ad un minimo di -18 gradi per almeno 8 ore e dovrete riprenderlo solo nel momento in cui dovrete utilizzarlo, quindi vi consiglio di congelarlo la sera prima in modo che il giorno dopo non avrete problemi per la preparazione del gelato.
Dopodichè procedete con la preparazione della crema, in una terrina sbattete le uova con lo zucchero per qualche minuto fino a renderla una crema liscia ed omogenea. Unite l’estratto di nocciole e mescolatelo ancora per qualche minuto. In un altro recipiente montate la panna ben fredda di frigo. Incorporatela alla crema di nocciole, mescolando dal basso verso l’alto per evitare che la panna si smonti.
Ora sistemate il cestello già freddo nell’alloggiamento dell’apparecchio, sistemate l’albero motore nel coperchio, collegate la spina nella presa di corrente, versate la crema alla nocciola nel cestello e molto semplicemente premete sul pulsante di accensione. Potrete ottenere la consistenza desiderata da un minimo di 20 minuti ad un massimo di 40 minuti.
Io l’ho lasciato per 30 minuti per ottenere un gelato soffice e cremoso.
Servite il gelato nel modo in un preferite e se ne avanza conservatelo in freezer che rimarrà comunque morbido.
Cosa c’è di più semplice? Provate anche voi e divertitevi a preparare ai vostri ospiti gelati, sorbetti e anche tante bevande fredde.