Un piatto di mare gustoso, profumato e colorato quello degli spaghetti con le cozze, la mia proposta è una via di mezzo dalla versione completamente in bianco o totalmente al sugo. L’aggiunta dei datterini dona raffinatezza e prelibatezza a questo piatto già di per se favoloso.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 4 persone
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: basso

– 400 gr spaghetti
– 1 kg cozze
– 8 cucchiai olio evo
– 200 gr datterini
– uno spicco d’aglio
– un ciuffetto di prezzemolo
– sale qb
– pepe qb

  • null
    Iniziate con la pulizia delle cozze, raschiando con una spazzolina di ferro per eliminare alghe e sedimentazioni e togliete il il bisso (la barba all’interno del mollusco). Sciacquate più volte sotto acqua corrente per eliminare tutte le impurità.
  • null
    In una padella fate rosolare l’aglio tagliato finemente con l’olio per un paio di minuti, poi aggiungete i pomodori datterini salando e pepando e fate cuocere per 20/25 minuti.
  • null
    Mettete l’acqua sul fuoco, salate e fate cuocere gli spaghetti scolandola leggermente al dente.
  • null
    Intanto fate aprire le cozze in una padella coperta cuocendole per 5 minuti. Filtrate il sugo delle cozze e versatelo nel sughetto di pomodorini, sgusciate gran parte delle cozze lasciandone da parte qualcuna con il guscio che vi servirà per decorare il piatto.
  • null
    A metà cottura degli spaghetti, unite le cozze sgusciate e quelle con il guscio al sughetto e fate cuocere, unite gli spaghetti e saltate in padella con un po’ di prezzemolo.
  • null
    Servite nei piatti da portata con le cozze e il prezzemolo a crudo.