Un ricordo d’infanzia e uno di quei piatti che non si può non amare anche per chi non gradisce tanto la polenta. Semplicissima la preparazione, pochi gli ingredienti principali tra cui farina di polenta e pecorino…ma il risultato sarà di un gusto che stuzzicherà il vostro palato!

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 25/30 frittelle
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: basso

– 500 gr polenta istantanea
– 1 lt acqua
– 250 gr pecorino
– sale qb
– pepe qb
– olio di semi di arachidi qb

  • null
    Mettete a scaldare in una pentola l’acqua. In una terrina versate la farina di polenta e man mano aggiungete l’acqua calda, mescolando velocemente fino a che la farina l’assorbi. Unite una generosa manciata di sale e di pepe e il pecorino grattugiato ed amalgamate il tutto.
  • null
    Scaldate in una padella l’olio di semi di arachidi, e con un cucchiaio prendete un po di composto e formate delle frittelle e friggetele.
  • null
    Fate assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente da cucina. Servite le frittelle calde che saranno una vera bontà.