Gli struffoli sono il dolce natalizio napoletano per eccellenza, e quindi è tradizione prepararli anche uno, due giorni prima e deliziarsi mangiandoli durante le feste Natalizie. Gli struffoli sono arricchiti dal miele e dai coloratissimi confettini, e a chi piace dalla frutta candita.

  • null
    Difficoltà: media
  • null
    Dosi: per 8 persone
  • null
    Preparazione: 25 minuti
  • null
    Costo: medio

– 500 gr farina
– 3 tuorli d’uovo
– 3 uova intere
– 100 gr zucchero
– 80 gr burro
– 1 buccia limone
– 1 bustina vanillina
– un pizzico di sale
– olio di semi qb

Per la copertura:

– 300 gr miele
– un cucchiaio di zucchero
– confettini colorati
– bucce d’arancia

  • null
    Sistemate a fontana la farina su un piano da lavoro, e impastate con uova, zucchero, burro, la buccia di limone, la vanillina e un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla, e arrotolatela nella pellicola trasparente e lasciate riposare per un ora in frigorifero.
  • null
    Dopodiché riprendete l’impasto, ritagliate dei pezzetti e formate dei bastoncini abbastanza sottili e tagliateli a tocchetti piccolini aiutandovi con un po’ di farina in modo da non farli attaccare.
  • null
    Riscaldate abbondante olio di semi in una pentola, prendete gli struffoli ed eliminate la farina in eccesso e friggeteli, fin quando non saranno gonfi e coloriti. Sgocciolateli e fate assorbire l’olio su carta assorbente da cucina.
  • null
    Fate sciogliere in una casseruola il miele con un cucchiaio di zucchero e quando sarà diventato liquido versiamo gli struffoli e amalgamiamo bene, e aggiungete i confettini.
  • null
    Distribuite gli struffoli nel vassoio che preferite e finite decorando con la buccia d’arancia o con i canditi.
  • null
    Passate alla preparazione della bagna, versate in un pentolino, l’acqua e lo zucchero e portate a bollore. Lasciate raffreddare e poi unite il limoncello e il succo delle fragole che avrete scolato.
  • null
    In una terrina versate la crema gialla, unite 3 cucchiai di panna e le fragole tagliate a pezzetti sgocciolate. Mescolate con cura.
  • null
    Dividete il pan di spagna in due parti uguali, bagnate in modo uniforme la base con la bagna, farcite con la crema alle fragole e coprite con l’altra metà , bagnate per bene la superficie con la restante bagna.
  • null
    Ricoprite tutta la superficie della torta e le pareti con uno strato sottile di panna.
  • null
    Terminate la decorazione con ciuffetti di panna e il restante delle fragole. Lasciate la torta in frigo per qualche ora, prima di servirla.