I carciofi trifolati sono un ottimo contorno da abbinare sia ad un secondo di carne che di pesce. Una ricetta veloce e gustosa ed estremamente semplice nell’esecuzione, ideale anche per chi intende mantenersi leggero senza rinunciare al gusto.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 3 persone
  • null
    Preparazione: 10 minuti
  • null
    Costo: basso

– 6 carciofi
– 1 spicco d’aglio
– 4 cucchiai olio evo
– un ciuffetto prezzemolo
– 150 ml acqua
– un dado vegetale
– una presa di sale
– pepe qb

  • null
    Iniziate con la pulizia dei carciofi, dimezzate i gambi ed eliminate le foglie esterne più dure. Eliminate le punte delle foglie e tagliate i carciofi a metà nel senso della lunghezza. Privateli della peluria interna e immergeteli in acqua con succo di limone man mano che sono pronti, in modo che non anneriscano.
  • null
    Versate l’olio nel boccale insieme all,aglio tagliato finemente e fate soffriggere 2 minuti velocità soft 100 gradi. Aggiungete i carciofi, prezzemolo tritato, sale e pepe e fate insaporire 3 minuti 100 gradi velocità 1 antiorario.
  • null
    Unite l’acqua e il dado vegetale e fate cuocere per 20/25 minuti a 100 gradi velocità 1 antiorario. Una volta pronti, versate in un piatto da portata accompagnati dal sughetto.