Cucinare è senza dubbio un modo per dare spazio alla propria fantasia ed è proprio il caso di questa ricetta. Ho pensato ad un modo diverso per cucinare i carciofi con le patate ed il risultato sono state delle deliziose polpette di carciofi accompagnate alla croccantezza dei rosti di patate.

  • null
    Difficoltà: media
  • null
    Dosi: per 15 polpette
  • null
    Preparazione: 20 minuti
  • null
    Costo: basso

Per le polpette:

– 7 carciofi
– un uovo
– 8 cucchiai pangrattato
– 60 gr pecorino
– 80 gr auricchio semi piccante
– un ciuffetto di prezzemolo
– una presa di sale
– pepe qb
– 4 cucchiai olio evo

Per i rosti di patate:

– 4 patate medie
– 2 cucchiai olio evo
– un cucchiaino erba cipollina
– un ciuffetto di prezzemolo
– un pizzico di sale
– pepe qb

  • null
    Pulite i carciofi tagliando le punte ed eliminando le foglie esterne più dure. Tagliate parte del gambo e dividete il carciofo a metà, avendo cura di togliere la peluria interna con un coltellino piccolo.
  • null
    Man mano che tagliate i carciofi versateli in una terrina con acqua e limone in modo che non anneriscano.
  • null
    Risciacquate i carciofi e cuoceteli in abbondante acqua salata per 30 minuti.
  • null
    Scolate i carciofi e frullateli con un mixer ad immersione. Unite 4 cucchiai di pangrattato , l’uovo, il pecorino, il prezzemolo tritato, il sale ed il pepe e mescolate il tutto. Lasciate riposare mezz’ora in frigo.
  • null
    Intanto tagliate l’auricchio a cubetti piccoli e mettete da parte. Preparatevi due piatti in uno versate il restante pangrattato e nell’altro l’olio evo.
  • null
    Riprendete il composto di carciofi e con le mani bagnate prendete un pò d’impasto ed al centro mettetegli un cubetto di auricchio, chiudete e con i palmi delle mani formate una pallina.
  • null
    Passatela prima nel pangrattato e poi nell’olio, fate questo fino a terminare il composto e sistemate le polpette su una placca da forno ricoperta da carta da forno, irrorate ancora con un filo d’olio evo ed infornate a 200 gradi per 30 minuti. Trascorsi i primi 15 minuti girare le polpette dall’altro lato.
  • null
    Passate alla preparazione dei rosti di patate, pelate e lavate le patate. Grattugiate le patate con una grattugia a fori larghi. Unite alle patate 2 cucchiai di olio, il prezzemolo tritato, l’erba cipollina, un pizzico di sale ed un pò di pepe e mescolate.
  • null
    Fate scaldare una padella antiaderente con un filo d’olivo evo, disponete in un coppa pasta un pò di composto di patate e sistematelo nella padella, schiacciando con un cucchiaio, dopo due minuti togliere il coppa pasta e continuare a fare altri rosti. Fate cuocere bene da un lato prima di girare dall’altro lato.
  • null
    Una volta cotte le polpette di carciofi accompagnatele con i rosti di patate e del prezzemolo a crudo per decorare.