I grissini sono uno dei prodotti più noti della gastronomia torinese, e sono ottimi sia semplici che arricchiti da spezie ed erbe aromatiche. Sono degli ottimi bastoncini fragranti e croccanti, molto semplici da preparare in casa e ideali da servire in attesa dell’antipasto.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 16 grissini
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: basso

– 200 gr farina
– 70 gr acqua
– 15 gr olio
– 5 gr sale
– 10 gr lievito istantaneo
– olio evo qb
– semi di papavero qb

  • null
    Mettete su una spianatoia la farina setacciata con il lievito, al centro versate acqua, olio e sale e cominciate ad impastare fino a quando il composto non risulterà elastico.
  • null
    A questo punto tagliate dei pezzettini, e aiutandovi con la farina dategli la forma di bastoncini della lunghezza e dello spessore che desiderate, io li preferisco più spessi.
  • null
    Sistemate i bastoncini su una placca da forno ricoperta da carta da forno, e spennellateli con olio evo. Alcuni lasciateli semplici, su altri potete spolverizzare un po’ di semi di papavero.
  • null
    Fateli cuocere a forno già caldo, a 180 gradi per 30 minuti.