La crostata di amarene è un dolce fantastico e tra i più goduriosi a mio parere. Semplicissima la preparazione anche per chi non ha molta dimestichezza nella preparazione dei dolci, e la particolarità sta nella copertura di tante palline al posto delle classiche striscioline.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 10 persone
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: basso

– 450 gr farina
– 170 gr burro
– 2 uova
– 200 gr zucchero
– 1 buccia di limone non trattato
– 1 bustina vanillina
– 2 cucchiaini lievito pane degli angeli
– 1 vasetto confettura di amarene

  • null
    Tagliate il burro a cubetti piccoli, unitelo allo zucchero e lavorate l’impasto con i polpastrelli in modo da ottenere un composto ben amalgamato. Disponete questo composto a fontana sul piano di lavoro, aggiungete le uova, la farina, la scorza di limone, la vanillina e il pane degli angeli ed impastate gli ingredienti velocemente, lavorando l’impasto per pochissimo. Formate un panetto liscio e lasciatelo in frigo per 30 minuti.
  • null
    Trascorsi i minuti, riprendete l’impasto, tagliatene un bel pezzo e mettetelo tra due fogli di carta forno in modo che sarà più semplice stenderlo con il matterello.
  • null
    Aggiungete alla fine la zucchina, precedentemente lavata e tagliata a dadini sottili.
  • null
    Adagiate la base nel ruoto con il foglio di carta forno e sistematevi per bene i bordi, ricoprite con la confettura di amarene in modo uniforme, e con il restante impasto formate tante piccole palline e ricoprite la crostata, distanziandole di poco l’un dall’altra.
  • null
    Tagliate la carta forno in eccesso ed Infornate a 180 gradi per 30 minuti. Spolverizzate la crostata con lo zucchero a velo.