Il risotto ai funghi è un piatto che non può assolutamente mancare sulle nostre tavole nel periodo invernale. Estremamente facile nella preparazione, un piatto gustoso e saporito, dall’aroma che profuma di bosco.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 4 persone
  • null
    Preparazione: 10 minuti
  • null
    Costo: basso

– 350 gr riso carnaroli
– 40 gr funghi porcini secchi
– 1/2 scalogno
– 4 cucchiai olio evo
– 1/2 bicchiere vino bianco
– un dado vegetale
– 3 cucchiai parmigiano
– acqua qb
– sale qb
– pepe qb
– erba cipollina qb

  • null
    Versate i funghi secchi in acqua tiepida e lasciateli per una mezz’ora. Sciacquateli poi sotto acqua corrente, tagliateli e metteteli da parte.
  • null
    Intanto mettete a bollire dell’acqua salata con il dado vegetale.
  • null
    Tagliate la cipolla finemente e fatela soffriggere con l’olio. Unite il riso e fatelo tostare per due minuti, sfumate con il vino bianco.
  • null
    Aggiungete poi i funghi, mescolandoli al riso. Unite poi il brodo vegetale e man mano che si asciuga aggiungetene altro.
  • null
    Cuocete il riso per 15/17 minuti. Assaggiate ed insaporite con sale e pepe.
  • null
    Terminate a fuoco spento mantecando con il parmigiano.
  • null
    Servite nei piatti da portata con l’aggiunta di erba cipollina.