Gli scialatielli gamberi e zucchine, è uno di quei primi piatti che unisco 2 sapori, terra e mare che inebriano olfatto e gusto. È una ricetta non difficile, basta seguire dei piccoli passaggi per realizzare un piatto d’eccellenza.

  • null
    Difficoltà: media
  • null
    Dosi: per 4 persone
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: medio

– 12 zucchine
– 16 gamberi
– 6 cucchiai olio evo
– un pò di scalogno
– 500 gr scialatielli (pasta fresca)
– un ciuffetto di prezzemolo
– sale qb
– pepe qb

Per il fumetto di crostacei:

– 7/8 teste gamberi
– 200 ml acqua
– 3 cucchiai olio evo
– una tazzina vino bianco
– sale qb
– pepe qb

  • null
    Iniziate con il lavare e tagliare le zucchine a pezzettini.
  • null
    In una wok fate soffriggere la cipolla tagliata finemente con l’olio per 2/3 minuti, unite le zucchine e fate cuocere per 25/30 minuti.
  • null
    Intanto pulite e sgusciate i gamberi, se sono abbastanza grandi tagliateli a pezzettini.
  • null
    In un pentolino preparate il fumetto, versando l’acqua, l’olio, le teste dei gamberi, un po’ di sale un po’ di pepe e fate cuocere per 15 minuti, sfumate con il vino bianco e fate andare per altri 6/7 minuti. Spegnete e filtrate il sughetto che andrete ad unire alle zucchine e fare cuocere per altri 10 minuti. Unite i gamberi, un po’  di sale e pappe, e fate cuocere per altri 7/8 minuti.
  • null
    Mettete a bollire in una pentola dell’acqua salata, portatela a bollore e colate gli scialatielli facendoli cuocere leggermente al dente.
  • null
    Scolate gli scialatielli ed uniteli al sughetto di gamberi e zucchine e terminate la cottura amalgamando e facendo insaporire.
  • null
    Servite gli scialatielli gamberi e zucchine con un po’ di prezzemolo a crudo.