Le triglie gratinate al forno sono un piatto saporito e molto semplice nella preparazione. La prima cosa è la scelta delle triglie che devono essere fresche e tenere, e il resto fa questa panatura di pangrattato misto a spezie che ci regalano un piatto succulento.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 4 persone
  • null
    Preparazione: 5 minuti
  • null
    Costo: medio

– 16 triglie fresche
– 100 gr pangrattato
– un cucchiaino origano
– un rametto rosmarino
– un ciuffetto di prezzemolo
– un pizzico di sale
– olio evo qb

  • null
    Cominciate con la pulizia delle triglie. Sciacquate le triglie sotto acqua corrente, poi prendete un coltellino affilato incidete la pancia estraendo le interiora e risciacquarle per bene all’interno in modo da eliminare qualsiasi residuo. Con le forbici tagliate le pinne sul dorso e quelle laterali.
  • null
    In un piatto mescolate il pangrattato con origano, rosmarino, sale e prezzemolo tritato. In un altro piatto versare un pò di olio.
  • null
    Passare le triglie prima nell’olio e poi nel pangrattato da entrambi i lati.
  • null
    Sistemate le triglie in una placca ricoperta da carta forno, ricopritele con un altro po’ di composto, adagiandolo con le mani.
  • null
    Irrorate le triglie con un filo d’olio ed infornate a 180 gradi per 15 minuti e poi ancora 5 minuti a modalità grill. Sfornatele e servitele calde.