Una ricetta che sono sicura vi piacerà molto e vi darà un suggerimento per preparare il polpettone in modo diverso. Il mio è un polpettone dal cuore verde di piselli in un avvolgente scamorza filante che dona una fusione di gusto e morbidezza.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 6 persone
  • null
    Preparazione: 15 minuti
  • null
    Costo: basso

– 400 gr carne macinata
– 150 gr pane raffermo
– 2 uova
– 4 cucchiai di pangrattato
– 80 gr pecorino
– uno spicco d’aglio
– una cipolla
– 8 cucchiai olio evo
– 70 ml vino bianco
– 250 gr piselli surgelati
– 100 gr scamorza affumicata
– sale qb
– pepe qb

  • null
    Soffriggete metà  cipolla tagliata finemente con 2 cucchiai di olio. Unite i piselli surgelati ed insaporite con una presa di sale ed un po’ di pepe e fate cuocere per 30 minuti circa.
  • null
    Intanto mettete in ammollo il pane raffermo in una ciotola con dell’acqua.
  • null
    Una volta cotti i piselli, metteteli in un piatto e lasciateli raffreddare. In una terrina versate la carne macinata, unite un po’ di sale e pepe e mescolatela con una forchetta, unite poi l’aglio tagliato finemente, le uova, il pane strizzato, la metà  del pecorino, ancora un po’ di pepe ed impastate con le mani. Aggiungete infine 2 cucchiai di pangrattato ed amalgamate bene il tutto.
  • null
    Prendete un foglio di carta forno e versateci sopra l’impasto, schiacciate con le mani fino a dargli la forma di un rettangolo. Distribuite le fettine di scamorza uniformemente, lasciando i bordi liberi, spolverizzate con il pecorino e terminate con lo strato di piselli. Aiutandovi con la carta forno, avvolgete l’impasto fino a dargli la forma di un polpettone. Sigillate bene i lati ed ungete tutta la superficie con un cucchiaio di olio e spolverizzate con il restante pangrattato. Riponete il polpettone in frigo per 30 minuti.
  • null
    Ungete una pirofila con 4 cucchiai di olio evo ed unite metà cipolla. Adagiate sopra il polpettone unto con un cucchiaio di olio e fatelo cuocere per 15 minuti a 200 gradi.
  • null
    Unite poi il vino bianco e fate cuocere per altri 35 minuti a 180 gradi.
  • null
    Servite il polpettone tagliato a fettine accompagnandolo al sughetto di cipolle.