Ultimo esperimento realizzato in questi giorni, una lasagna verde super golosa. Un piatto molto semplice nella preparazione ma sofisticato nel gusto, un mix di crema di piselli e fave unito alla delicatissima besciamella.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 6 persone
  • null
    Preparazione: 10 minuti
  • null
    Costo: basso

– 350 gr lasagne Barilla
– 200 gr provola affumicata
– 100 gr asiago
– 120 gr parmigiano
– 80 gr pecorino
– 40 gr burro

Per la crema di piselli e fave:

– 450 gr fave surgelate
– 300 gr piselli surgelati
– 3 cucchiai olio evo
– 1/2 cipolla bianca
– 350 ml di acqua
– sale qb
– pepe qb

Per la besciamella:

– 650 ml latte
– 65 gr farina
– 30 gr burro
– un cucchiaino di sale

  • null
    Iniziate con il preparare la crema di piselli e fave, versando nel boccale la cipolla tagliata finemente insieme a 3 cucchiai di olio e fate rosolare per 2 minuti, 100 gradi, velocità soft antiorario.
  • null
    Unite le fave, i piselli, l’acqua salate e pepate e fate cuocere per 50 minuti, 100 gradi velocità 1 antiorario, trascorsi 15 minuti abbassate la temperatura a 90 gradi.
  • null
    Terminata la cottura assaggiate per vedere se bisogna aggiungere un altro pò di sale, dopodiché tritate 10 secondi velocità turbo. Versate la crema in un contenitore di vetro e mettete da parte.
  • null
    Sciacquate il boccale e passate alla preparazione della besciamella. Mettete tutti gli ingredienti nel boccale e fate cuocere 12 minuti, 90 gradi velocità 4.
  • null
    Intanto tagliate la provola e l’asiago a pezzetti e mettete da parte il parmigiano e il pecorino grattugiato.
  • null
    Preparata la besciamella, in una ciotola versate 3 cucchiai di besciamella e 2 di crema di piselli e fave e mescolate, questo vi servirà per fare l’ultimo strato di lasagna.
  • null
    Passate all’assemblaggio della lasagna. In una pirofila versate un primo strato di crema di piselli e fave, coprite con uno strato di lasagne e poi ancora con un altro strato di crema, una manciata di grana e pecorino e uno strato di provola ed asiago, ricoprite con cucchiaiate di besciamella e ripetete così per gli strati successivi.
  • null
    Ricoprite l’ultimo strato con la cremina di besciamella con piselli e fave che avevate messo da parte. Spolverizzate con i formaggi grattugiati, ricoprite con qualche pezzettino di provola e i fiocchi di burro.
  • null
    Infornate a 200 gradi per 35 minuti. Lasciate intiepidire prima di tagliare a fette la lasagna.