Le scarole sono a mio parere una delle verdure più buone, sono ottime preparate come contorno, nella pizza, ma oggi vi propongo una zuppa che a Napoli si usa spesso mangiare, la zuppa di fagioli e scarole che rappresenta un connubio perfetto.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 2 persone
  • null
    Preparazione: 20 minuti
  • null
    Costo: basso

– 300 gr di scarole
– 250 gr fagioli borlotti precotti
– 1/2 cipolla
– 15 olive nere snocciolate
– 4 cucchiai olio evo
– 80 ml di acqua
– 10 pomodorini datterini
– sale qb
– pepe qb

  • null
    Innanzitutto lavate accuratamente le scarole, pulitele e tagliatele a pezzetti. Scottetele per una decina di minuti in acqua bollente.
  • null
    Proseguite con soffriggere la cipolla nell’olio, aggiungete dopo un paio di minuti i datterini, e avviate il soffritto per altri 3/4 minuti. Aggiungete i borlotti e fateli insaporire con il soffritto, aggiustate di sale e di pepe. Unite poi le scarole con 80 ml di acqua e fate cuocere per 20 minuti.
  • null
    A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete le olive nere snocciolate e aggiungete un altro po’ di sale. Impiattate e se preferite potete accompagnare la zuppa con dei crostini di pane.