In questo periodo le verdure da mangiare sono veramente tante, coloratissime e gustose che si prestano a una moltitudine di ricette come questa che è una fantastica torta salata all’ortolana che è davvero un esplosione di gusto e piacere.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 5 persone
  • null
    Preparazione: 10 minuti
  • null
    Costo: basso

– un rotolo pasta sfoglia
– 4 zucchine
– 2 peperoni
– 10 pomodori
– 10 fiori di zucchine
– 2 melanzane
– 60 gr parmigiano grattugiato
– 70 gr brigante
– uno scalogno
– 4 cucchiai olio extra vergine di oliva >>ROI<<
– erba cipollina qb
– pepe qb
– sale qb

  • null
    Lavate per bene tutte le verdure, e poi tagliate le melanzane a cubetti, le zucchine a rondelle e i peperoni a pezzettoni.
  • null
    Fate soffriggere l’olio con lo scalogno tritato per 2/3 minuti, unite le verdure tagliate e fate cuocere coperte per 30 minuti, girando di tanto in tanto.
  • null
    Trascorsi i 30 minuti unite i pomodori tagliati a metà e i fiori di zucchine a straccetti, salate e fate cuocere per altri 10/15 minuti.
  • null
    Lasciate raffreddare e poi unite un uovo sbattuto con sale e pepe, il parmigiano grattugiato e il brigante tagliato a dadini piccolini ed amalgamate il tutto.
  • null
    Srotolate la pasta sfoglia e lasciatela sul foglio di carta forno e sistematela in un ruoto a cerniera, versateci dentro il composto di verdure, livellandolo per bene e spolverizzate dell’erba cipollina e richiudete i bordi.
  • null
    Infornate a 180 gradi per 45 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire la torta salata a fettine.