Il pan brioche con scarole è un piatto di quelli tra i più gustosi mai mangiati, un connubio oserei dire perfetto, tra la morbidezza di questo impasto, saporito al punto giusto, e il ripieno esplosivo creato dalle scarole con i formaggi che è qualcosa d’inspiegabile.

  • null
    Difficoltà: media
  • null
    Dosi: per 6/8 persone
  • null
    Preparazione: 20 minuti
  • null
    Costo: basso

Per l’impasto:

– 300 gr farina
– 125 ml latte
– 25 ml olio evo
– 1/2 cucchiaino zucchero
– 5 gr sale
– 1 uovo
– 1/2 cubetto lievito birra

Per il ripieno:

– 2 cespi di scarola
– 12 olive nere
– aglio
– peperoncino
– 3 cucchiai olio evo
– 120 gr auricchio semipiccante
– 60 gr pecorino
– pepe qb
– sale qb

  • null
    Preparate l’impasto, mettendo in una ciotola la farina con al centro tutti gli ingredienti e lavorate per bene l’impasto. Fate lievitare in un luogo caldo per circa 1 ora.
  • null
    Intanto pulite e lavate le scarole, fate rosolare in una padella aglio, olio e peperoncino per 2 minuti, aggiungete le scarole, salate e fate cuocere per 20 minuti.
  • null
    Tagliate a cubetti piccoli l’auricchio e mettete da parte, grattate il pecorino e snocciolate le olive.
  • null
    Una volta che l’impasto sarà cresciuto, stendetelo con il matterello, coprite con uno strato di scarole, le olive, i cubetti di auricchio e il pecorino grattugiato, una spolverizzate di pepe e arrotolatelo con delicatezza su se stesso.
  • null
    Chiudete il cilindro, dandogli la forma di un cerchio, sistematolo in un ruoto a ciambella, ungendo il fondo con un po’ di olio.
  • null
    Praticate dei tagli profondi con un coltello, spennellate con un po’ di latte e lasciate lievitare per altri 30 minuti.
  • null
    Fate cuocere in forno già caldo a 200 gradi per 30 minuti.