Lo spezzatino con patate e piselli è un piatto classico della cucina invernale, davvero molto apprezzato per la sua bontà. La mia ricetta è una variante al classico spezzatino in bianco, l’aggiunta della passata di pomodoro è un modo per regalare cremosità e dolcezza a questo piatto.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 4 persone
  • null
    Preparazione: 10 minuti
  • null
    Costo: basso

– 500 gr spezzatino di vitello
– una carota
– 1/2 cipolla
– uno spicco d’aglio
– un cucchiaio abbondante di farina
– 100 ml vino rosso
– 200 gr passata di pomodoro
– 3 patate
– 300 gr piselli
– 400 ml brodo vegetale
– 4 cucchiai olio evo
– pepe qb
– sale qb

  • null
    Tagliate la carne a cubetti piccoli di circa 3 cm per 3 cm.
  • null
    Pelate e tagliate la carota e la cipolla finemente. In un tegame fate soffriggere l’olio con la carota, la cipolla e lo spicco d’aglio per qualche minuto. Togliete l’aglio ed unite lo spezzatino,sala dolo e facendolo rosolare per bene in tutti i lati.
  • null
    Intanto preparate il brodo vegetale, bollendo dell’acqua salata con un dado vegetale.
  • null
    Una volta rosolata la carne, unite la farina e fatela tostare a fiamma viva per qualche minuto, sfumando poi con il vino rosso e mescolando con cura.
  • null
    Unite poi le patate tagliate a cubetti piccoli e i piselli surgelati, ricoprite totalmente con il brodo, la passata di pomodoro, salate e pepate e cuocete coperto per 50/55 minuti.
  • null
    Servite lo spezzatino nei piatti da portata accompagnandolo con la cremina che si é formata.