Un primo piatto che si prepara in pochissimi minuti e con ingredienti che in casa ci sono sempre. È un pesto di rucola fatto a modo mio, senza le mandorle ma con l’aggiunta di mollica di pane, delicato, gustoso e davvero invitante.

  • null
    Difficoltà: bassa
  • null
    Dosi: per 3 persone
  • null
    Preparazione: 5 minuti
  • null
    Costo: basso

– 200 gr ziti
– 70 gr rucola
– 10/12 pinoli
– 1 spicco d’aglio
– 20 gr mollica di pane
– 7 cucchiai olio evo
– 8 pomodori
– 40 gr parmigiano
– sale qb

  • null
    Iniziate a preparare il pesto di rucola, frullando la rucola con uno spicco d’aglio, i pinoli, un pizzico di sale e 4 cucchiai di olio evo. Unite la mollica di pane e date un emulsionate di 5/6 secondi.
  • null
    Ottenuto la cremina versatela in una padella insieme ai pomodori tagliati a pezzettoni, un pizzico di sale e 3 cucchiai di olio e fate cuocere per 5 minuti.
  • null
    Lessate la pasta in acqua salata e scolate leggermente al dente, a due minuti dalla fine della cottura unite un mestolo di acqua di cottura al sughetto di rucola e fate andare a fuoco lento, unite la pasta e il parmigiano e mantecate per 2 minuti.
  • null
    Servite nei piatti con l’aggiunta di un altro po’ di parmigiano.