Le lasagne alla zucca sono un modo alternativo alla classica lasagna. Essendo io un appassionata di cremine, ho pensato di realizzare una lasagna com una delicata crema di zucca da alternare con la besciamella, prosciutto cotto e formaggi ed il risultato è stato da leccarsi i baffi.

  • null
    Difficoltà: media
  • null
    Dosi: per 6 persone
  • null
    Preparazione: 20 minuti
  • null
    Costo: medio

– 350 gr di lasagne all’uovo barilla
– 300 gr prosciutto cotto
– 250 gr di mozzarella fior di latte
– 100 gr di brigante
– 150 gr di parmigiano
– 70 gr di pecorino
– 50 gr di burro
– olio evo qb

Per la crema di zucca:

– 1 kg di zucca
– 1/2 cipolla
– 5 cucchiai olio evo
– 70 ml di acqua
– un pizzico di sale
– pepe qb

Per la besciamella:

– 500 ml di latte
– 25 gr di burro
– 45 gr di farina
– 50 gr parmigiano
– 1/2 cucchiaino di sale

  • null
    Iniziate pulendo e lavando la zucca. Poi tagliatela a cubetti.
  • null
    Inserite nel boccale la cipolla tagliata finemente e l’olio, e fate soffriggere per 1 minuti, 100 gradi velocità 1 antiorario. Inserite la zucca, acqua, sale e pepe e fate cuocere per 35 minuti, 90 gradi velocità 2. Una volta che la zucca sarà cotta emulsionate il tutto, 1 minuto velocità turbo. Mettete da parte e lasciatela raffreddare.
  • null
    Sciacquate il boccale in modo da preparare la besciamella. Inserite nel boccale tutti gli ingredienti e fate cuocere 6 minuti, 90 gradi velocità 4. Quando sarà pronta, mettete anche questa da parte. Entrambe le creme è possibile prepararle anche senza bimby, gli ingredienti sono uguali.
  • null
    Intanto tagliate il fior di latte e il brigante a pezzetti e grattugiate il pecorino e il parmigiano.
  • null
    E’ arrivato il momento di assemblare la lasagna, prendete un tegame rettangolare, versate un filo d’olio e una passata di crema di zucca, coprite con uno strato di lasagne e poi ancora con uno strato di crema di zucca, spolverizzate con i formaggi grattuggiati, poi coprite con le fettine di prosciutto cotto, pezzettini di fior di latte e brigante, poi la besciamella e una spolverizzata di pecorino e parmigiano, coprite poi con uno strato di lasagne e poi continuate con i passaggi già fatti. Terminate con uno strato di besciamella, qualche pezzettino di brigante, parmigiano e i fiocchetto di burro.
  • null
    Fate cuocere a forno già caldo a 200 gradi per 40 minuti e poi altri 10 a modalità  grill in modo da far formare quella fantastica crosticina sulla superfice.
    Sfornate la lasagna e servitela ancora calda.